Trout Area Challenger S.S. Lazio Pesca (Prima Prova)

Trout Area Challenger S.S. Lazio Pesca

Il 15 Gennaio 2017 si è disputata presso i Laghi delle Meraviglie a Pratica di Mare (RM) la prima prova del Trofeo Trout Area SS Lazio sponsorizzato da Herakles e Pescaplanet Megastore.

Trout Area Challenger S.S. Lazio Pesca
Una prima gara davvero entusiasmante, dove 20 partecipanti dai 15 ai 60 anni, amanti dello spinning alla trota con la tecnica del Trout Area, che prevede l’utilizzo di spoon ondulanti armati di un solo amo senza ardiglione e nella quale vige la regola del catch e release (eticamente tradotto come cattura e rilascio del pescato), si sono dati filo da torcere in 4 ore di gara entusiasmante con un totale di trote pescate pari a circa 150 esemplari.

campo gara
La Big Trout

Tra questi esemplari sono stati catturati: una trota big stimata sui 6/7 kg, diversi esemplari al di sopra dei 2kg, un salmerino e una trota albina.

big trout

Tutti i concorrenti si sono battuti al meglio fino al fine gara, seguiti da due giudici di gara, dando prova che anche la temperatura climatica rigidissima non frena la passione, chi più chi meno ha realizzato catture ed è regnato un clima di agonismo, lealtà ed amicizia.

pescatori in azione

Alla fine di ogni competizione viene però stilata una classifica che al momento vede nelle prime posizioni i seguenti concorrenti:

vincitori

1° posto CARMELO PAGLIONE con 12 punti trote;

2° e 3° posto a pari merito ALESSANDRO LATO, LUCA ARANA con 11 punti trote.

Il 12 Febbraio 2017 ci sarà la seconda prova sempre presso la medesima location.

Tutti i partecipanti sono agguerriti e fiduciosi in un ottimo risultato nella seconda manche, vediamo chi avrà la meglio

Vi Invitiamo a partecipare ai prossimi trofei e auguriamo un in bocca al lupo a tutti i concorrenti!

Un Ringraziamento va ai nostri Sponsor che hanno contribuito alla riuscita dell’evento

Pescaplanet.com negozio di pesca online

Pescaplanet Megastore Via Nettunense Km 8,100 Ariccia (RM)

Herakles Attrezzature per la pesca a spinning

Lascia un commento